Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Baku
Baku è la capitale dell'Azerbaijan che con oltre due milioni di abitanti rappresenta un importante centro industriale soprattutto per la presenza di giacimenti di petrolio. Si tratta di un paese ospitale e di grande cultura.
-
Coimbra
Coimbra, prima capitale del Portogallo, rappresenta tuttora la città universitaria per eccellenza nonchè meta ambita di moltissimi giovani grazie agli spettacoli offerti dai locali notturni portoghesi.
-
Goteborg
Il Portale sulla città di Goteborg, Svezia, situata alle foci del fiume Gota sulla costa orientale svedese. Informazioni generali, cenni storici ed attrazioni turistiche.
-
Week End
Il portale dei viaggi e del week-end...tante idee per soggiorni in centri benessere, nelle città d'arte, tour enogastronomici, mini crociere e offerte dell'ultimo minuto.


Storia di Brasov

La Storia di Brasov fino ai Giorni d'Oggi

Le prime fonti storiche inerenti a Brasov risalgono al Duecento, il periodo in cui la città era conosciuta con il nome di Corona ma i primi insediamenti umani vanno ricondotti molto probabilmente al Neolitico a fronte di quello che viene dimostrato dai ritrovamenti risalenti all'età del bronzo.

Dove

Il nome attuale di Brasov trae le sue origini dalla parola turca "barasu" (fortezza), ma durante l'età medioevale la città era conosciuta anche con il nome latino di Corona e con quello tedesco di Kronstadt vale a dire "città della corona".

Brasov

Il merito dello sviluppo di questo centro va attribuito al popolo germanico dei Sassoni che si dedicò all'attività dell'artigianato e del commercio, avviò miniere e coltivò terre in Transilvania.

Questo territorio fu occupato agli inizi dell'anno Mille da Stefano d'Ungheria e nel 1143 venne colonizzato dai Tedeschi: queste presenze privarono i cittadini di gran parte dei diritti politici e civili e molti di loro si ridussero a vivere fuori dalle mura cittadine dedicandosi alle attività agricole.

Dal 1535 al 1568 la Transilvania divenne principato indipendente, qualche anno più tardi Leopoldo I d'Austria la conquistò e la tenne come principato fino alla metà del Settecento; la città di Brasov cercò in tutti i modi di ostacolare la presenza austriaca nel territorio, di far valere i propri diritti anche con l'appoggio delle popolazioni vicine ma ne guadagnò solo la distruzione di palazzi ad opera delle forze austriache.

Brasov

Queste insomma furono le premesse della rivoluzione del 1848 in cui si registrarono combattimenti tra le truppe polacche e quelle austro-russe: ne derivò una piccola concessione di diritti grazie all'appoggio di Giuseppe II e della Chiesa Ortodossa.

Ecco pertanto la nascita delle prime scuole greco-ortodosse, i primi istituti di istruzione superiore e i primi giornali in lingua rumena.

Dopo aver fatto parte integrante della Ungheria nel 1868, al termine della Seconda Guerra Mondiale Brasov e tutta la Transilvania ritornarono alla Romania e il paese fu strutturato in distretti; oggi Brasov è il capoluogo dell'omonimo distretto.

Navigare Facile
brasov.it

BRASOV .IT: Il sito dedicato a Brasov, città della Romania e centro della regione storica della Transilvania; ecco la storia e le informazioni turistiche e geografiche di Brasov, con un approfondimento sulla Transilvania.
Argomenti

La città Rumena di Brasov
Storia di Brasov
Turismo a Brasov
La Regione Storica della Transilvania
Galleria Fotografica